Italia

Il partner italiano del progetto è CRACA (Centro Regionale di Assistenza per la Cooperazione Artigiana Soc.Coop.)

CRACA è una società promossa dalla Confartigianato del Veneto, nata con lo scopo di promuovere e diffondere “forme associative” tra imprese artigiane e favorire il consolidamento e la crescita economica e sociale delle cooperative, dei consorzi, delle società consortili operanti nell’artigianato della Regione del Veneto, e questa mission viene perseguita attraverso queste aree di attività: associazionismo e cooperazione tra imprese; energia e sviluppo sostenibile; certificazione di sistemi e di prodotti; progettazione e finanziamenti; ricerca, innovazione e trasferimento tecnologico.

CRACA ha coordinato e/o partecipato come partner a numerosi progetti finanziati dalla Comunità Europea, riguardanti soprattutto l’uso razionale dell’energia e l’utilizzo di energia da fonti rinnovabili.
Il progetto Night Hawks, modulato sulla base di una precedente esperienza svedese condotta su aziende, viene ora rivolta alle grandi aree di commercio al dettaglio e permetterà di evidenziare la possibilità di risparmiare moltissima energia, aumentando la consapevolezza delle persone su questo argomento.

Antonio Morello, Presidente di CRACA spiega i contenuti dell’iniziativa: “Si tratta di indagini energetiche condotte preferibilmente negli orari di chiusura, ma efficaci anche in quelli di apertura dell’esercizio commerciale, finalizzate ad individuare piccoli sprechi energetici che messi insieme possono portare a un grande risparmio nel consumo di energia. Questo tipo di esperienze trova significato in quanto le nostre imprese artigiane possono individuare nuovi strumenti e nuovi settori su cui riversare le loro capacità: in questo senso diventa fondamentale e più conveniente trasferire qui da noi le buone pratiche già sviluppate da altri”